Pomigliano.org



Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Venerdi, 28 Novembre 2014

Ultimo Aggiornamento 01:00:00 AM EST

by STAFF
Valuta questo articolo
(0 voti)

Da domenica 16 novembre a Pomigliano c'è un nuovo spazio a disposizione di tutti i cittadini, uno spazio autofinanziato di partecipazione e creatività, per incontrarsi, condividere problemi e soluzioni per Pomigliano e scrivere insieme il programma per il futuro governo della città. E chi ha partecipato all'inaugurazione ha potuto accorgersi dell'aria che si respirava tra le centinaia di cittadini presenti: c'era la voglia di una politica nuova, pulita, fatta dai cittadini per i cittadini, c'era entusiasmo e speranza. La sala era gremita, incapace di contenere tutti, e tanti sono dovuti rimanere in strada, senza lasciarsi scoraggiare neppure dalla pioggia. Dagli interventi dei nostri consiglieri comunali, Mariano Peluso a Napoli, Danilo Cascone a San Giorgio del M5S e Josi Della Ragione a Bacoli di Freebacoli, è emerso il valore dirompente di avere all'interno delle istituzioni locali cittadini onesti e liberi, svincolati dal sistema delle clientele che tengono in ostaggio la nostra classe politica, che svende agli interessi di pochi il bene comune. Tra i parlamentari presenti, Manlio Di Stefano, deputato della Commissione Affari Esteri, e il nostro Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera, a dirci che la Politica quella con la P maiuscola si fa tra la gente, ascoltandone i problemi, le esigenze, le proposte, e trasformandole in atti parlamentari. Ed è quello che stiamo facendo e faremo anche a Pomigliano, per costruire insieme il futuro della nostra città. Spazio5Stelle avrà questo scopo, dato che nella nostra città mancano luoghi pubblici di aggregazione e di incontro; eppure basterebbe fare un censimento degli edifici comunali inutilizzati per accorgersi che tanti spazi potrebbero essere offerti alla partecipazione e rivitalizzati. La parola chiave del nostro attivismo ed anche del percorso che ci porterà fino alle elezioni di primavera è e sarà PARTECIPAZIONE. L'invito è perciò rivolto a tutti i pomiglianesi che hanno voglia di partecipare e dare il loro contributo per riprenderci la nostra città.

Gli appuntamenti fissi a Spazio5Stelle sono i martedì del programma, tutti i martedì alle 19.30, per scrivere insieme ai nostri concittadini il nostro programma partecipato per il futuro governo della città e le riunioni del giovedì, tutti i giovedì alle 21.00. Presto pubblicheremo inoltre il calendario degli eventi tematici che stiamo organizzando.

Vi aspettiamo!


Clicca sulle foto per visulizzare tutto l'album fotografico della serata

 

by STAFF
Valuta questo articolo
(0 voti)

Apre SPAZIO5STELLE: uno spazio temporaneo in vista delle prossime elezioni amministrative, a disposizione di tutti i cittadini per incontrarsi, fare comunità, condividendo problemi e soluzioni per Pomigliano, scrivere insieme il programma per il futuro governo della città. Sarà semplicemente il centro fisico di un cantiere ideale che coinvolgerà tutta la nostra città, un piccolo laboratorio nel grande laboratorio cittadino dove la partecipazione è già in corso.

Domenica 16 novembre vorremmo con noi tutti i cittadini di Pomigliano, tutti i nostri amici attivisti e tutte le persone che hanno voglia di darsi da fare per riprendersi questo Paese e questa cittĂ , o che semplicemente vogliono conoscerci, guardarci negli occhi, capire chi siamo e cosa sogniamo.

Vi aspettiamo alle 18.00 in via Luca Giordano 34 a Pomigliano per:

- Incontrarci e passare qualche ora insieme

- Ascoltare il nostro concittadino Luigi Di Maio – vicepresidente della Camera e con lui altri parlamentari del M5S

- Conoscere gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Pomigliano e il calendario delle iniziative di Spazio 5 Stelle

Ma non finisce qui! Ci sarĂ  un aperitivo a km 0. Non prendete impegni!



by STAFF
Valuta questo articolo
(0 voti)

Nella seduta di Consiglio Comunale del 22 settembre 2014 il sindaco Raffaele Russo ha ammesso di aver ricevuto una proposta dalla Threeminds s.r.l. per il servizio wi-fi alla cifra di 20.000,00 €: “una ditta (Threeminds) venne e disse che voleva fare il wi-fi per 20.000,00”. La stessa cifra dell’impegno di spesa riportato nella Delibera di Giunta del 10 luglio 2014.

Russo, dunque, ammette di aver ricevuto la proposta di Threeminds ed aggiunge: “Nelle more arriva ONAIR WIRELESS NETWORK, e ci dice che questo servizio lo avrebbe fatto gratis, che cosa avreste fatto? Abbiamo risposto di farci il servizio gratis, noi abbiamo lasciato stare la gara …”.

MA I FATTI NON SONO QUESTI!

Il Sindaco va, addirittura, in contraddizione col comunicato stampa di Threeminds (la ditta che secondo documentazione sarebbe stata favorita) nel quale si legge: ”nel mese di maggio 2014 la Threeminds realizza per il Comune di Mariglianella, limitrofo a quello di Pomigliano d’Arco, il primo progetto hot spot “comunale” e, successivamente, decide di proporlo anche a quest’ultimo”.

Quindi successivamente al mese di maggio!

Ma l’offerta gratuita di ONAIR WIRELESS NETWORK indirizzata al Sindaco di Pomigliano (GUARDA) è del 17 aprile 2014 e, dunque, precedente alla proposta di maggio dichiarata nel comunicato della Threeminds. Per giunta, la ONAIR WIRELESS NETWORK aveva già realizzato hot spot gratuiti nelle piazze della città ed era in procinto di procedere anche nei parchi, prima di essere fermata dall’arrivo della Threeminds e dalla Delibera di Giunta dei famosi € 20.000,00 richiesti dalla stessa Threeminds come afferma Russo.

In più, la Threeminds afferma: “Il progetto risulta subito interessante, ma l’Amministrazione Comunale non avendo dati sul territorio che in qualche modo confermino la riuscita del progetto in termini di richieste da parte dei cittadini, chiede la possibilità di fare dei Test per sondare le aree oggetto di interesse (scuole, parchi ed altre aree cittadine)” - che sono le stesse aree indicate dalla Delibera dell’11 luglio 2014 – “Onde consentire tale realizzabilità, la Threeminds, al solo scopo promozionale, decide di effettuare, esclusivamente a proprie spese, una serie di test sul territorio con apparecchiature mobili.”

Alcune considerazioni:

- Il progetto risulta subito interessante per l’Amministrazione? Come può essere una proposta successiva da 20.000,00 € più interessante di una precedente offerta (quella di Onair) a titolo gratuito?

- L’Amministrazione comunale avrebbe chiesto alla Threeminds la possibilità di fare dei test? Alla nostra richiesta di accesso agli atti per sapere se ci fossero atti o contratti ed il perché della presenza delle antenne sugli edifici pubblici gli uffici competenti ci risposero che non ne sapevano nulla! – (GUARDA). In che modo dunque sarebbero stati autorizzati questi test? Chi ha consentito l’accesso agli edifici pubblici in questione per installare le antenne?

- Non è affatto vero che l’Amministrazione non avrebbe avuto dati sul territorio: il 22 maggio già erano attivi gli hot spot a titolo gratuito realizzati da ONAIR WIRELESS NETWORK (GUARDA)

- Le apparecchiature per i presunti test non erano mobili, questo lo si evince dalle foto (GUARDA) e trasmettevano il segnale come dimostrato (GUARDA) fino a quando il Movimento 5 Stelle non iniziò a chiedere spiegazioni e fu spento il segnale.

Se il sindaco fosse stato estraneo alla vicenda sarebbe stato il primo ad accertare la veritĂ  dei fatti invece la sua ricostruzione, che va in contrasto con quanto contenuto nei documenti, non fa altro che depistare i cittadini con una versione addirittura diversa dalla versione della stessa societĂ  Threeminds. Ragion per cui le sue parole in Consiglio comunale lo inchiodano ad un ruolo di responsabilitĂ  in questa brutta storia!

Abbiamo aspettato per diffondere queste ammissioni ed incongruenze nel racconto di Russo perché in data 7 ottobre abbiamo chiesto di avere copia (Richiesta protocollata GUARDA) della registrazione video del Consiglio comunale del 22/09/2014 effettuata dalla società “RM Comunicazione”, ma la Segreteria Generale ci ha fornito solo copia della trascrizione degli interventi. I nostri dipendenti comunali ci hanno detto: “il Sindaco non ci ha dato l’autorizzazione a rilasciare copia della registrazione video, questo vi possiamo dare!”. (Ma le sedute non dovevano essere trasmesse e disponibili in rete? “RM Comunicazione” per questo servizio percepisce circa 2.400 euro annui, approfondiremo la questione!).

Il Movimento 5 stelle, ad integrazione della denuncia-querela giĂ  precedentemente depositata presso la Procura della Repubblica, metterĂ  a disposizione delle AutoritĂ  competenti l'ulteriore materiale raccolto.

GUARDA il comunicato di Threeminds srl
GUARDA la dichiarazione del Sindaco in Consiglio comunale

by STAFF
Valuta questo articolo
(1 Vota)

Sei un cittadino di Pomigliano e hai a cuore il futuro della nostra cittĂ ?

Tante volte ti sei trovato in disaccordo con scelte dell'amministrazione presente e di quelle passate non condivise con la cittadinanza ( vedi per es. strisce blu, una rotonda da 270.000 euro che congestiona il traffico, l'abbattimento del muro perimetrale del parco pubblico in perfetto stato costato 100.000 euro, l'abbandono delle periferie, solo per citare alcuni degli ultimi scempi) e avresti voluto poter dire la tua?

Hai in mente idee piccole o grandi per rendere la nostra cittĂ  piĂą vivibile e piĂą a misura di cittadino?

Se tu fossi il sindaco della nostra cittĂ  o l'assessore ai trasporti o magari alle politiche sociali o a un qualunque altro settore, cosa faresti per Pomigliano?

#ATELAPAROLA! Risponderemo insieme a questa ed altre domande, ci confronteremo e raccoglieremo idee e proposte per il nostro territorio, per realizzare una nuova visione di cittĂ  a misura di cittadino attraverso la Partecipazione.

Ti aspettiamo sabato 25 OTTOBRE alle ore 18:00 al Palazzo dell’Orologio in corso Vittorio Emanuele a Pomigliano.

Saranno con noi il nostro concittadino Luigi Di Maio - vicepresidente della Camera dei deputati e Alvise Maniero - sindaco di Mira (Ve) Comune a 5 stelle.

Proviamo insieme a fare qualcosa di nuovo e di bello per la nostra cittĂ !

Pagina 1 di 110

Ricevi le News

Inserisci la tua mail:


RSS Feed Image Iscriviti a questo feed

Iniziative

Referedum

Woodstock 5 Stelle

Fiato sul collo

Questo è pomigliano.org

Convegno Familiari Vittime della Mafia

V2-Day

V-Day

Passaparola di Travaglio

You are here Home
guadagna con il web cheap hotels last minute hotels hotels in italy Guadagnare con internet guadagnare soldi guadagnare online scommesse online - poker online Travels guide - Italy Hotels - Resorts in Italy scommesse online - poker online Hotel Bookings & Reservations Hotel Offers & Discounts Cheap Hotels Rates Lowest Hotel Rates Guaranteed!